skip to Main Content

L’Associazione Italiana Fisioterapisti è………

Schermata 2015-02-05 alle 15.43.12L’Associazione di categoria dei Fisioterapisti titolare della capacità rappresentativa delle istanze della professione, come da Decreto del Ministero della Salute sulla Rappresentatività.

E’ un’Associazione di volontariato senza scopo di lucro.

Fondata a Roma nel 1959 con il nome di Associazione Italiana Terapisti della Riabilitazione (A.I.T.R.) è stata successivamente rinominata Associazione Italiana Fisioterapisti a seguito delle evoluzioni normative avvenute nel tempo nelle professioni sanitarie.

L’A.I.Fi. è un’organizzazione riconosciuta ed accreditata come unico interlocutore di categoria con pubbliche amministrazioni nazionali e simili organismi esteri; tutto ciò grazie al costante impegno di numerosi volontari che riservano il proprio tempo libero per la causa associativa e al finanziamento che i soci rimettono con la tessera annuale.

L’Associazione aderisce come membro effettivo della World Confedaration for Physical Therapy (WCPT), associazione di rappresentanza dei Fisioterapisti nel mondo.

Si propone di:

–       rappresentare, tutelare e promuovere la categoria dei Fisioterapisti coniugando gli interessi
dei suoi membri con i bisogni della comunità;

–       sviluppare la conoscenza e l’approfondimento scientifico della professione negli ambiti della pratica professionale, della formazione e della ricerca, ai fini di migliorare lo stato di salute e la qualità di vita della popolazione.

Ai predetti fini l’Associazione si propone di svolgere le seguenti attività:

  1. definire e promuovere principi etici e deontologici, che siano vincolanti per gli associati e di riferimento per tutti i Fisioterapisti, garantendo e vigilando sul loro rispetto;
  2. affermare e sviluppare il ruolo e le competenze professionali del Fisioterapista nei processi di prevenzione, valutazione, intervento e di mantenimento, relativi a menomazioni, limitazioni funzionali e disabilità;
  3. definire, mantenere e promuovere standard e linee guida per l’esercizio professionale ai fini del miglioramento continuo dello stato di salute e benessere della collettività;
  4. sviluppare la formazione in riabilitazione e migliorare le conoscenze scientifiche, professionali e culturali degli associati e in genere dei Fisioterapisti; a tal fine, l’Associazione può promuovere la pubblicazione di opere e di editoriali a carattere scientifico e divulgativo nelle materie di competenza, promuovere e collaborare con i mass media per la diffusione di una corretta informazione sulle tematiche della riabilitazione;
  5. intervenire, a tutti i livelli, nella definizione e nell’adozione delle politiche di settore che abbiano ricadute dirette e indirette sulla professione;
  6. promuovere e collaborare con le associazioni dei cittadini per la tutela della salute;
  1. combattere e debellare l’esercizio abusivo della professione sanitaria del Fisioterapista, dovunque e da chiunque esso venga svolto o promosso;
  1. promuovere gli atti necessari per addivenire ad una struttura associativa a carattere federativo.

Nel tempo si sono ottenuti notevoli risultati, sia nella qualificazione dei professionisti e sia nella diffusione capillare dell’Associazione che oggi è presente in ogni regione.

Dopo ben 43 anni di vita intensa e faticosa, interamente spesi al servizio della professione,  l’A.I.T.R., durante il 19° Congresso Nazionale (tenutosi il 7, 8, 9 giugno a Trevi in Umbria), ha assunto la denominazione odierna di A.I.FI., ovvero Associazione Italiana Fisioterapisti. Al contempo, si è data mandato di modificare la struttura del sodalizio in un’organizzazione di tipo federativo facente capo alla sede nazionale di via Pinerolo 3, 00182 in Roma.

L’A.I.Fi Umbria non ha fini di lucro né finalità di natura sindacale.

E’ attiva sul territorio dagli inizi degli anni ’90 grazie all’opera di volontariato di molti colleghi vicini alla crescita della professione.

E’ Associazione di rilevanza regionale dei Fisioterapisti, così come definito dal D.M. n. 741 del 14 Settembre 1994 e dalle successive modificazione del profilo professionale.

Ha un proprio Statuto, in ultima versione approvato in Assemblea Regionale in data 17/05/2014, secondo il Decreto sulla Rappresentatività ed ha attualmente sede in via Roma 36, 06029 in Casacastalda Comune di Valfabbrica (PG).

L’ A.I.Fi. Umbria ha come organismo la Direzione Regionale.

Aderisci all’A.I.Fi: sostieni e difendi la tua professione!

Back To Top